Atelier Balderi

 

L’associazione Archivio Iginio Balderi è nata a Milano nel 2019 per raccogliere, archiviare, conservare e gestire le opere del Maestro e per garantire la fruizione delle opere artistiche, sia attraverso l’esposizione diretta al pubblico che attraverso iniziative culturali collaterali.
L’ex studio milanese dell’artista di via Ausonio 20 diviene anche luogo di esposizione di nuove dinamiche artistiche attraverso un project space che prende il nome di Atelier Balderi.
L’Atelier Balderi, che nasce in continuità con gli intenti dell’archivio dell’artista, realizza diverse iniziative come la presentazione di mostre e cataloghi, workshop d’arte ed esposizioni con lo scopo anche di indurre i giovani artisti ad entrare in contatto con l’opera di Balderi per promuovere nelle nuove generazioni la conoscenza di questo poliedrico artista.

Qui di seguito gli eventi portati nell'Atelier Balderi e cliccando sul titolo dell'evento si puo entrare nello specifico.

Dal 23 novembre 2022 all'Atelier Balderi di Milano si apre la mostra “Stream the Dream” di Apollinaria Broche e Vladimir Kartashov
La mostra all'Atelier Balderi negli spazi dell'Archivio Iginio Balderi in Via Ausonio 20 a Milano resterà aperta sino al 23 dicembre 2022 visitabile dal martedì fino alla domenica dalle ore 11.00 alle 19.00

L’esposizione “Sempre la stessa storia” curata da Lorenzo Belli presso il nuovo spazio espositivo Atelier Balderi dell’Archivio Iginio Balderi di Milano è la sua prima mostra antologica dove saranno presenti una selezione di suoi lavori dal 2015 ad oggi.

 

Dal 10 maggio 2022 all' Archivio Iginio Balderi di Milano si apre la mostra fotografica di Bart Herreman intitolata “esefossevero – 2022” a cura di Ivo Balderi; in esposizione 25 fotografie, alcune di grande formato, che descrivono il percorso creativo di un’artista, padrone delle tecniche di photoshop, che usa la sua macchina fotografica, ma anche il telefonino, per cogliere alcuni particolari della realtà per re-inventarli e collocarli in un nuovo mondo, del tutto irreale e immaginifico.

“…preparatori per l’architettura e il design - schizzi e disegni 2012 - 2022” di Paolo Tinelli è stato un percorso nello studio delle proporzioni fatto da numerosissimi schizzi e molti disegni sviluppato in circa dieci anni, la mostra è aperta dal 21 aprile al 05 maggio 2022 ad ingresso libero dal giovedì al sabato dalle ore 16 alle 19.30, festivi esclusi. Prescrizioni covid secondo normativa.